La Linea dell'Inutile

L’uomo che scambio’ sua moglie per un cappello – Oliver Sacks

Posted in libri, the thing by maurozz on maggio 1, 2012

Se me lo consigliano, un libro, di solito lo leggo. Qui non c’e’ la versione ebook (peraltro Adelphi mi pare un po’ sparagnina sugli ebook) quindi torno alla carta.

Non e’ un libro sempre liscio perche’ i casi di neurologia possono incuriosire all’enunciato ma poi appesantirsi durante l’analisi, affogata nella salsa riflessiva di Sacks. Che poi e’ un po’ il suo messaggio: chi ha il diritto di considerarsi normale ? e chi ha un cervello “migliore” tra i sani e i malati ? Tanti casi, alcuni curiosi, altri meno.

Vale comunque la lettura e lo sforzo. E pare irrinunciabile continuare con Musicofilia.

Museo del Novecento – #italiansdoitbetter

Posted in arte, musica by maurozz on novembre 21, 2011

Niente, non ce la possiamo fare … se ci sono due porte, una e’ chiusa, perche’ ? “dobbiamo calmierare gli ingressi”.

Al concerto nella sala del museo ci sono solo 50 sedie ma l’ingresso e’ gratuito, perche’ ? “la polizia annonaria ci rompe i maroni, l’omologazione della sala e’ solo per 50 posti” … “tra l’altro non potete neanche stare in piedi” perche’? “ostruite i corridoi di sicurezza”. Allora dove lo sentiamo il concerto ? “nell’altra sala, tanto si sente lo stesso, ma non nei corridoi dell’altra sala perche’ ostruite i corridoi di sicurezza”.

Non ce la possiamo fare, siamo italiani … facciamo un bel museo con un bel concerto e poi non lo possiamo far sentire.

Mi distraggo con i quaderni futuristi, per i quali potrei anche fare due piani di scale in ginocchio sui ceci ardenti.

Tagged with: , ,

Eat’s Milano

Posted in food by maurozz on novembre 18, 2011

Assassini. Sul prezzo. Di un calice di vino. Assassini.

Domenica ore 1.30pm c’e’ un po’ di coda, 2pm c’e’ un po’ di coda, 2.30 si comincia a ragionare, 3pm ti siedi sparato, fai i conti prima cosi’ ti irriti meno dopo, che alle 4pm il lunch chiude.

Dunque un calice di Veliko Belo tende ai 10 euro, che li pagherei volentieri se fosse un calice, non mezzo calice. E mezzo calice e’ pure in lista, chissa’ com’e’.

La tartare e’ buona ma servita freddissima … la addolcisono un pelo i fichi.

Il riso al salto casera bitto camomilla e’ invece buono, forse molto buono … manca di punte sparse ma e’ buono, con quella sua bella crosticina giallarancio (quasi troppo) delicata.

Anche la crema del tiramisu’ e’ buona, ma il biscotto che trovi alla fine ti ripiomba sulla terra.

Prezzo: il giusto per Milano downtown, meno per un bistrot che vorrebbe essere easy.

Social media around the world 2011

Posted in job, tech by maurozz on settembre 20, 2011
Social media around the world 2011
View more presentations from steven van belleghem
Thanks to Tpat for twitting this.
Tagged with: ,

(dal Quinta) UPDATED: L’erba del vicino: Report di Ofcom sul come filtrare i siti (e come aggirare i filtri)

Posted in tech by maurozz on agosto 3, 2011

No gente questa fa ROTFL sul serio !!!!!!!!!

From: http://ping.fm/JFZhu

Tagged with: