La Linea dell'Inutile

Prova aperta La Scala

Posted in musica by maurozz on novembre 9, 2010

Galleria nera e’ una bella definizione da trovare stampata sul proprio biglietto. Ti immagini un sacco di cose belle ma la verita’ e’ che altri non e’ se non la super piccionaia del Teatro alla Scala. Quella dietro.

Poi, un po’ all’italiana, ci ritroviamo in quarta fila, e male non va.

E poi, ancora piu’ per culo, nel repertorio di giornata della Filarmonica c’e’ anche il Piotr Ilic Ciaicoski con il suo concerto per violino, che e’ anche poi l’unica roba classica che posso dire di aver ascoltato qualche volta di piu’ di una.

Il viaggio nel backdoor del teatro e’ un mezzo shock perche’ per quanto scafato vuoi sembrare non ti immagini certo che sia cosi’ GRANDE. Poi siamo in Italia e quindi le poche indicazioni per gli artisti esteri sono scritte  a pennarello sotto il cartello in italiano.

Come la galleria nera … come faranno a trovarla ?

In Italia siamo strutturalmente imbecilli.