La Linea dell'Inutile

L’immigrato – Hengel Olav

Posted in libri by maurozz on febbraio 27, 2013

Non che rimanga tantissimo di questo page turner alla vecchia maniera, piu’ o meno lo stesso di quel che rimane del suo predecessore (Il fuggitivo).

Pero’ qualcosa rimane: una vaga nostalgia per la liscia e artefatta perfezione (tutta di facciata) dei paesi del Nord Europa e la sensazione di non aver capito una minkia delle politiche di integrazione.

Tagged with: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: