La Linea dell'Inutile

The Truman Show

Posted in cinema by maurozz on aprile 29, 2011

Non fosse per la fine un po’ troppo melodramma-like (con il passaggio … e la battuta poi), questo qui sarebbe un bel film.

Il Jim dimostra una plasticita’ che poi confermera’ in ti lascio e ti cancello, l’orrenda traduzione di Eternal Sunshine of the Spotless Mind.

Piace il cattivo regista che pero’ e’ un buono in fondo, anzi un papa’. Perche’ quello vero non era mica quello vero., di papa’. Nessuno ha il ruolo che sembra avere e tutto e’ perfetto, nella vita del Jim Truman.

Ha un senso profondo (forse) questo filmetto molto levigato ma parlarne lo sminuisce. O meglio: lo avvia a una beatificazione che non serve. E che non merita.

Tagged with:

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. sciusciu said, on aprile 30, 2011 at 12:37 pm

    Non è un capolavoro, è vero e lui non è un’attore straordinario. Ma è un film che vale la pena vedere per il semplice fatto che è uscito nel 1998 e ha anticipato i tempi che corrono: oggi i reality invadono la tv e sono diventati dei format venduti in tutto il mondo…triste ironia

    • maurozz said, on maggio 1, 2011 at 11:18 am

      a me non dispiace lui, specie dopo quell’altro film che ho citato
      ma questo dura troppo ed e’ anche troppo levigato …


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: