La Linea dell'Inutile

S’ha da fare !

Posted in the thing by maurozz on gennaio 23, 2010

Il mio caro e mesto Mario Pri (copyright icona erotica, una che viene subito al sodo) e la mia dottoressa un tempo poco incline alla simpatia si fanno attendere quel giusto paio d’ore.

Poi mi dicono, piu’ o meno nell’ordine:

1) Abbiamo analizzato il tutto, l’intervento s’ha da fare, non ci sono alternative sensate, no medicine, no radio, nient’altro. La posizione di the thing e’ perniciosa, non si puo’ lasciare li’.

(e io: bene, avanti)

2) Ci sono dei rischi anche se operazioni di questo tipo ne facciamo parecchie.

(e io: bene, avanti)

3) Per aumentare le probabilita’ di successo potrebbe essere utile capire se lei e’ disposto a sottoporsi all’intervento, almeno parzialmente, in anestesia locale, in modo da poter rispondere a opportuni stimoli mentre operiamo.

(e io: oh cazzo !, ma vi siete impazziti ??? Cos’e’ ? avete visto troppa TV ???!?!?!!?)

(ma rispondo: certo !, se e’ per aumentare le probabilita’ di successo facciamo pure cosi’)

4) Dopo l’intervento fara’ fatica a recuperare tutte le funzioni.

(e io: bene, avanti)

5) Faremo opportuno esame istologico, anche se al mmoento ci sentiamo di escludere complicazioni aggressive.

(e io: lo sapevo gia’, non farmici ripensare)

Fine delle trasmissioni … per ora.

Come ?

Una data ?

Noooooooooooo, daiiiii ….  una data precisa no … ma vi pare ????

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. tra la via emilia e il west said, on gennaio 25, 2010 at 11:00 pm

    Rientro adesso stravolto da Londra, una cosa sola, in bocca al lupo !
    P.S Per gli stimoli ti forniscono loro le riviste o devi portarle tu ?

  2. maurozz said, on gennaio 26, 2010 at 9:10 am

    non ci ho mica pensato !! aspetta che chiamo, poi ti faccio sapere … nel caso hai una scorta opportuna da prestarmi ? non sporco, prometto …

  3. rb8 said, on gennaio 28, 2010 at 12:16 pm

    parlando con la piz ho mica scoperto che il fratello di una sua carissima amica (che un nostro caro amico voLeva Picconare, ma questo serve solo a dare una nota di colore, inizialmente case sensitive) ha fatto lo stesso intervento anni fa. cosi’ pure altri amici di amici. ora. lo so che non ce na frega un cazzo. ma forse, un pochino-ino, il fatto che questi espertoni da anni ne facciano a manetta ci puo’ aiutare a fidarci di piu’? pensa te che pensiero originale oggi.
    se tra gli stimoli serve lo spavento, io mi offro. sono bravissimo a fare “bu”. dicono.

  4. maurozz said, on gennaio 28, 2010 at 12:38 pm

    apprezzo soprattutto l’elegante gliss sul risultato di tutti questi interventi😉 … ma tutta sta gente cosa ha fatto ? fondato un gruppo su facebook dal titolo “aprimi il cervello ti diro’ chi sono” ?

    apartelecazzate mi fido assai di questi luminosi medici, mi fido un po’ meno del mio cervello … ma questa e’ un’altra storia


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: