La Linea dell'Inutile

Io e Katiuscia

Posted in libri, the thing by maurozz on gennaio 8, 2010

Riiiiiiiiiiiiiiiiiiiiing … anzi ……… raaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaang !!! Citofono.

Sto finendo la colazione del non troppo sano, quindi tarda e con il mango. Mentre leggo il giornale di ieri e un magazine bolscevico di tre settimane orsono.

“Mi chiamo Katiuscia, lei non mi conosce” … per forza, ti conoscessi con quel nome li’ russo e quell’accento della bassa bergamasca puoi dirci giuro che …

“Lei non crede che al mondo ci siano tanti problemi senza risposta ?” … o cazzo si naturalmente, cosi’ al volo mi viene in mente per esempio the thing e quei medici feriaioli che attendo al varco ormai da 3 settimane per leggere un referto di dieci righe !!!

Ma rispondo “E quindi ?”

“Secondo me la risposta e’ nella Bibbia, non crede ?”

“Puo’ essere, e quindi ?” … vedi se trovi il numero di telefonino del primario nella Bibbia … sgrunt !!!

“Non la sento bene, puo’ parlare un po’ piu’ forte ?”

No, perche’ il citofono non e’ fatto per conversare.

“Non sono molto religioso”.

“Ah, e perche’ ? Allora magari ripasso”.

“Veda lei, non credo che cambiero’ a breve”.

Anche se il Libro, in verita’ in verita’ vi dico, … lo rispetto anche.

Tagged with: , ,

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. tra la via emilia e il west said, on gennaio 8, 2010 at 1:08 pm

    Rieccoci.
    Chiedo venia per la mia scarsa frequentazione di queste pagine negli ultimi giorni ma ho passato delle splendide vacanze tra Tortona e il San Raffaele, peccato per la scarsita’ di impianti di risalita e pendii innevati in entrambe le localita’ se si escludono gli ascensori e i tetti.
    Aspettiamo il rientro dei tuoi feriaioli per avere buone notizie, mentre qui, a giudicare dall’odore, un buon numero di feriaioli e’ gia rientrato, oppure il mio olfatto e’ diventato cosi’ sensibile da sentire l’olezzo delle grane anche dal telefono e le mail.
    Buon Anno !

  2. maurozz said, on gennaio 8, 2010 at 1:14 pm

    Spero che al Sanraffa (tempio della sofferenza, ma si puo’ trovarsi uno slogan cosi’ !) per nulla di nuovo oltre alla issue della vigilia ! Come sta ?
    O fai parte della scorta di Silvio B. ?
    Vero che non risali granche’ di fronte all’AMSA ma il parcheggio sotterraneo qualche chances te la da’. Per nn parlare della spesa all’IperDi’ !
    Cmq thanx per il touchbase … qualche news interlocutoria di buon aspetto c’e’ in realta’, ma sono diventato assai scaramantico oramai e quindi nn diffondo, praticamente neanche a me stesso🙂

  3. tra la via emilia e il west said, on gennaio 8, 2010 at 6:49 pm

    No, no niente di nuovo. thanks.
    La paziente non sta male, sembra goldrake con l’alabarda spaziale anche se su una spalla sola. Ormai e’ a casa e praticamente autonoma.
    L’unico problema e’ quando si stacca il braccio e lo usa per percuotere i pargoli.

    • maurozz said, on gennaio 9, 2010 at 12:55 pm

      Buon per te che (immagino da anni) non possa piu’ fregiarti del titolo di “pargolo”🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: