La Linea dell'Inutile

Il favoloso mondo di Amélie

Posted in cinema by maurozz on novembre 13, 2009

4100920-md

Il tono e’ simpatico, scanzonato, andante con brio ma non troppo, per lasciare quel qualcosa di indefinitamente romantico sottopelle (immagino).

Poi c’e’ Parigi, ah Parigi !!!  La ville Lumiere … che di messe non ne vale mica una sola, capito Enrico IV !!!

Poi qualche personaggio fantastico e imperdibile: il nano del babbo di Amelie, il rincagnato avventore del bar che alla fine invaghisce la donna “ai tabacchi” e nella toilette ne fanno di cotte e di crude. Uh ! e l’ortolano e il suo aiutante ?

Pero’ poco dopo la meta’ l’ho lasciato in sottofondo, e mi sono alzato a preparare la cena.

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Pac said, on novembre 13, 2009 at 11:57 am

    Eh beh…in sottofondo hai comunque potuto goder delle musiche di Yann Tiersen 🙂

  2. maurozz said, on novembre 13, 2009 at 4:20 pm

    infatti e’ una delle cose che salvo, ma solo perche’ sta davvero bene in sottofondo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: