La Linea dell'Inutile

Sede di Expo 2015 SpA

Posted in job, tech by maurozz on maggio 11, 2009

Questa pessima notizia merita un post dedicato !!

La trovate su tutti i giornali, io l’ho ripresa da Repubblica.it.

Expo 2015, empasse sulla sede. Stanca minaccia le dimissioni

I milanesi non saranno più chiamati a decidere tra diverse ipotesi di destinazione delle aree impegnate dall’Expo: consutazione online per un solo progetto, la Città del gusto

Nuovo ostacolo sul cammino della società di gestione di Expo 2015: durante la riunione del Cda il rappresentante del Tesoro, Leonardo Carioni, e quello della provincia di Milano, Enrico Corali, hanno abbandonato la seduta come segno della propria indisponibilità ad approvare una spesa annua di 1,150 milioni di euro per la nuova sede a Palazzo Reale.

In tutta risposta, a quanto si è appreso, l’amministratore delegato Lucio Stanca avrebbe minacciato di dimettersi se non si troverà su questo punto una soluzione unanime.

L’empasse si è creato quando Leonardo Carioni, presidente leghista della Provincia di Como e consigliere in quota del ministro dell’economia, ha posto il problema dei costi dell’affitto della sede, già messa a disposizione dal Comune di Milano. “Ritengo che la cifra proposta dal Comune – ha spiegato Carioni – sia congrua, perchè è a livello di mercato, ma visto che la provincia di Milano ha dato la disponibilità di un immobile a titolo gratuito, ho suggerito di verificare se il Comune deciderà di assegnare gratuitamente gli spazi di Palazzo Reale”.

La provincia di Milano, infatti, contraria all’idea di un canone annuo di oltre un milione di euro, ha messo a disposizione, con una votazione unanime del consiglio Provinciale, villa Schleiber nella periferica Quarto Oggiaro.

Da qui la proposta del rappresentante del Tesoro e della provincia di Milano di riconsiderare l’offerta del Comune di Milano su palazzo Reale. Prima che il consiglio di amministrazione si arenasse su questo punto il board ha accolto l’organigramma della squadra manageriale proposto da Lucio Stanca. Con la fuoriuscita di Carioni e Corali, i restanti tre membri del Cda, lo stesso amministratore delegato Lucio Stanca, il presidente Diana Bracco e Paolo Alli, quest’ultimo collegato telefonicamente, hanno temporaneamente sospeso i lavori in attesa di decidere se affrontare gli altri due punti all’ordine del giorno: le politiche retributive della squadra manageriale e il piano economico finanziario per il 2009.

Tagged with:

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. Alberto Cottica said, on maggio 18, 2009 at 11:56 am

    Ripubblica, ripubblica pure. Scrivo apposta🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: