La Linea dell'Inutile

Piero e Pia

Posted in food by maurozz on maggio 10, 2009
Consigliato da un non anonimo in gamba gourmet, mi reco lesto in questo bell’angolo di Milano (Piazza Aspari) curioso di verificare il consiglio.
L’angolo di citta’ e’ proprio bello e tranquillo, in mezzo al casino milanese ma un po’ scostato, come ad arricciare il naso nei confronti dello snobismo meneghino. Gli interni del ristorante invece sono brutti. Non orripilanti ed osceni, semplicemente brutti: senza uno stile univoco, raffazzonato e molto cheap, roba da anni 70 dimenticata li’.
Vero e’ che quando arriva l’antipasto di ricciola di mare, con qualche alice di contorno dimentichi facilmente la bassa lega di cio’ che ti circonda. Ottimo anche il tonno croccante al sesamo … si e’ vero: il tonno ormai lo trovi come regalo nelle patatine, ma lo prendo spesso proprio per quello: nella sua semplicita’ e’ piuttosto facile farlo male.
A irrorare: un paio di bianchi friulani di tutto rispetto con ricarichi onesti; Vie di Romans Flors di Uis, “solito” uvaggio friulano servito inopinatamente calduccio e il rodatissimo Arbis Blanc di Borgo San Daniele.
Il conto, contati anche i dolci, e ‘ pero’ troppo salato, e ti fa passare la voglia di tornare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: